Jolanda Terrasi

Jolanda Terrasi

Mi definisco una creativa, curiosa di ciò che devo ancora scoprire ed imparare, determinata ed entusiasta di tutto quello che di nuovo mi si presenta.

Adoro i colori e la musica, l’allegria e le emozioni, credo nelle cose fatte bene.

Amo il mio lavoro e la magia che si ripete quando un’ idea si trasforma in qualcosa di concreto, trasferire la mia intuizione sulla carta, su una parete o semplicemente su una tela, dando vita ad un processo fantasioso ricco di pensieri nuovi.

La vena artistica l’ho ereditata da mio padre, architetto e bravissimo disegnatore, fin da giovanissima ho pasticciato con colori e pennelli sperimentando tecniche e mescolando materiali e sfumature.

La capacità d’espressione e la genialità dell’arte mi hanno sempre affascinata, anche la mia tesi di laurea in lettere moderne era incentrata sulle arti minori di uno dei palazzi barocchi più belli della nostra città di Palermo.

Dopo un periodo passato a Firenze mi accosto  all’idea del restauro pittorico e conservativo e collaboro per alcuni anni in uno studio palermitano mettendo in pratica tutti gli insegnamenti acquisiti.

Quando conosco Roberta nel 1990 cambia tutto, decidiamo d’intraprendere una nuova avventura, nasce  un sodalizio che ci porterà a condividere tate esperienze ed una grande amicizia; siamo cresciute insieme artisticamente, confrontandoci ed aiutandoci a vicenda, molti gli obbiettivi ed i punti in comune, insieme creiamo ,ci impegniamo nel lavoro, ridiamo e superiamo gli ostacoli.

Dopo tanti anni sono molte le esperienze fatte: Fiere in Italia e all’estero, mostre dei nostri quadri, eventi, decorazioni d’interni in dimore storiche e in luoghi pubblici, realizzazioni di complementi d’arredo unici nel loro genere, cavalcando l’onda del cambiamento e delle nuove tendenze di gusto pur mantenendo un legame saldo con la tradizione e le nostre radici culturali.

Abbiamo ancora tante idee da tirare fuori dal cilindro magico, l’ultima nata? la linea Tjndara naturalmente.

Anch’io ho un sogno nel cassetto: creare una linea completa di oggetti, quadri, accessori, complementi d’arredo tutti made in Sicily, che esaltino la bellezza e la storia della nostra isola anche fuori dal nostro territorio… E siamo già a metà dell’opera.