Out of Stock

Borsa Tjndara glam oriental mosaic

Borsa Tjndara glam oriental mosaic in vera pelle

Descrizione

Borsa Tjndara glam oriental mosaic

La borsa fa parte della  collezione “Material”

Borsa in vera pelle colore cognac e manico in metallo,sulla parte frontale è dipinto a mano, un decoro inspirato al mosaico arabo normanno.

Il bordo è ulteriormente arricchito da tessere di mosaico, con aggiunta di trecce e pon pon.

La borsa internamente ha la tracolla, una tasca porta cellulare ed una con cerniera.

Le dimensioni sono: L 27 x H 19 P x 10 cm

Piccole curiosità:

mosaici bizantini in Sicilia sono apparsi intorno al 1130, quando salì al trono Ruggero II, della dinastia degli Altavilla.

I primi si ritrovano nelle più antiche chiese siciliane: nelle cupola della Cappella Palatina e della chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio di Palermo e nell’abside della cattedrale di Cefalù.

Erano soprattutto le cupole, infatti, ad essere destinate a contenere le rappresentazioni dei temi più sacri.

mosaici bizantini decorati nell’abside del Duomo di Monreale sorsero tra il 1180 e il 1190, anche se in parte prefigurati dalle decorazioni nelle navate della Cappella Palatina ai tempi di Guglielmo I.

L’arte bizantina, nelle sue forme più auliche, è documentata  nelle decorazioni delle chiese periferiche e nelle miniature , nel nucleo più antico di mosaici nelle chiese siciliane: nella parte più antica (cupola e presbiterio) dei mosaici della Cappella Palatina e in quelli che ammantano la chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio di Palermo; in quelli che decorano l’abside della cattedrale di Cefalù

Testo ripreso da: magazine.snav

 



Tjndara fall winter 2017/2018